Obelisco

Di fronte a Porta Napoli, si innalza nel cielo l’Obelisco di Lecce, costruito nel 1822 su progetto di Luigi Cipolla dallo scultore salentino Vito Carluccio, per commemorare l’arrivo a Lecce di Ferdinando Di Borbone. L’Obelisco è una colonna a pianta quadrata che diminuisce di larghezza verso alto, decorata con fregi a bassorilievo. Sul piedistallo è incastonato lo stemma della Provincia di Terra D’Otranto, un delfino che morde una mezza luna turca.

1 Comment

  1. valentino de luca says:

    Per essere un po’ piu vicini alle notizie storiche, l’avv. Luigi Cepolla ideò e illustrò gli emblemi e i simboli di Lecce, Brindisi, Taranto e Gallipoli, i quattro capoluoghi di Circondario, sui quattro lati dell’Obelisco, oltre il grande basamento con il simbolo della Terra d’Otranto, il delfino con la mezzaluna tra i denti. Tutto l’opera fu scolpita da Vito Carluccio da Muro Leccese.

    Valentino De Luca

Lascia un commento