Casa dei Gesuiti o Ex Convento

I Gesuiti giunsero a Lecce alla fine del 1574 per fondare un convento che potesse accogliere i giovani che avessero voluto avviarsi alla vita religiosa. A questo scopo fu costruita nel 1579 la Casa dei Gesuiti. La Casa dei Gesuiti è un complesso architettonico articolato in numerose stanze, ampie aule, lunghi corridoi, dotato anche di sale studio e oratoi.

Nel 1767 in seguito alla soppressione dell’ordine, l’edificio dei Gesuiti fu ripreso e riadattato per ospitare prima un convitto-collegio universitario dove si svolgevano lezioni di medicina e diritto, poi per ospitare gli Uffici Giudiziari per volere di Giuseppe Bonaparte fino al 1977, anno del trasferimento degli uffici pubblici in Viale Brindisi.

Lascia un commento