Anfiteatro Romano



L’ anfiteatro romano di Lecce, si trova in corrispondenza di piazza Sant’ Oronzo, ed è stato ritrovato tra il 1904 ed il 1938. Quello che possiamo vedere dell’ Anfiteatro, è soltanto la metà, perché l’ altra parte, non è stata portata alla luce, in quanto su di essa sorgono importanti edifici secolari, che fanno parte dello scenario di piazza Sant’ Oronzo. La sua costruzione risale al II secolo Dopo Cristo, ed ha una dimensione di 102 x 82 metri, secondo alcuni calcoli possiamo ritenere che l’ Anfiteatro Romano, riuscisse a contenere quasi 25.000 spettatori.

L’ Anfiteatro, si trova sotto il livello stradale ed è stato costruito con dei pilastri in tufo, sormontati da un’ architettura ad arcate, ed era composto da due insiemi di gradinate, l’ ultima parte ormai andata persa. L’ arena ha una grandezza di 53 x 34 metri, ed ha forma ellittica. Un parapetto separa le gradinate dall’ arena. In passato il parapetto era rivestito in marmo e su di esso vi erano rappresentate scene di caccia ed animali feroci, questo lascia ipotizzare il genere di spettacoli che venivano proposti al pubblico.



Trackback URI | Comments RSS

Inserisci un Commento